Ulivieri: "Espulsione Mourinho? Gesto di stizza ci può stare"

·1 minuto per la lettura

"Ieri sera sentivo parlare di 'confronto difficile', io credo che il confronto si possa fare al di fuori della partita, durante non ci può essere, sarebbe una perdita di tempo, durante la gara ognuno fa il suo mestiere. Nel caso specifico dell'espulsione di Spalletti può darsi che ci sia stata una interpretazione sbagliata dell'arbitro rispetto all'atteggiamento del mister, il calcio alla bottiglietta di Mourinho è un gesto di stizza che ci può anche stare sennò il calcio cosa diventa". Commenta così la doppia espulsione dei due allenatori in occasione della partitissima dell'Olimpico tra Roma e Napoli il presidente dell'Associazione italiana allenatori, Renzo Ulivieri, all'Adnkronos.

"Qualche volta può succedere che sbaglia l'allenatore e venga sanzionato, qualche volta può succedere anche che sia l'arbitro a sbagliare, sono cose che nel calcio accadono", conclude il n.1 dell'Aiac in una giornata che ha visto l'allontanamento dal campo anche di Gasperini dell'Atalanta e Simone Inzaghi tecnico dell'Inter.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli