Un altro volto nuovo al Milan: Fabio Guadagnini responsabile della comunicazione

Il Milan sta sconvolgendo il calciomercato estivo 2017 sfruttando lo spazio di azione derivante dalle regole del fair play finanziario Uefa.

Dopo le nomine di Fassone e Mirabelli arriva un altro cambio nell'organigramma del Milan che sostituisce Massimo Zennaro con Fabio Guadagnini, nuova guida del Dipartimento di Comunicazione.

Ad annunciarlo è il Milan con un comunicato ufficiale pubblicato sul proprio sito: "AC Milan comunica di aver affidato a Fabio Guadagnini, 52 anni, giornalista dal 1991, la guida del Dipartimento di Comunicazione con l'incarico di Chief Communications Officer.

A lui faranno capo la Comunicazione Istituzionale e Relazioni Esterne, la Comunicazione Sportiva, la "Milan Media House", Milan TV. A lui vanno un caloroso benvenuto e l'augurio di un proficuo lavoro".

Guadagnini arriva al Milan dopo una lunga esperienza televisiva, iniziata nel 1991 da Tele + prima di passare a Stream e quindi a Sky Sport. Da agosto 2013 Guadagnini diventa direttore di Fox Sports, emittente che lascia nell'ottobre del 2015 per diventare il responsabile della comunicazione del Comitato Olimpico per Roma 2024. 

Adesso la nuova avventura professionale al Milan, la prima nel mondo del calcio. Guadagnini, come detto, prende il posto di Zennaro che ricopriva il ruolo di direttore della comunicazione istituzionale ed era stato fortemente voluto da Barbara Berlusconi.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità