Un anno dopo Diego, muore Hugo Maradona: aveva 52 anni, vestì la maglia dell'Ascoli

·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

A poco più di un anno dalla scomparsa di Diego Armando Maradona, all'età di 52 anni si è spento improvvisamente questa mattina il fratello minore del Pibe de oro, Hugo (foto Ansa). Calciatore anche lui, protagonista di un'esperienza tutt'altro che esaltante nel nostro calcio con la maglia dell'Ascoli, è stato ritrovato senza vita nella sua abitazione a Monte di Procida, in provincia di Napoli.

LA CARRIERA - Fatale un arresto cardiaco, come hanno potuto constatare i soccorritori del 118 arrivati nell'abitazione di Hugo Maradona. Come il fratello Diego, aveva iniziato calciatore nell'Argentinos Juniors e, oltre alla breve esperienza italiana, aveva indossato in Europa anche le maglie di Rayo Vallecano e Rapid Vienna. Al termine della sua carriera, si era stabilito a Napoli e aveva ricoperto l'incarico di direttore e allenatore della Mariano Keller, nota scuola calcistica del capoluogo campano. Recentemente, aveva partecipato alle commemomorazioni a Napoli per la morte di Diego, presenziando pure all'inaugurazione della statua a lui dedicata all'esterno dell'ex "San Paolo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli