Un calciatore dell'Inter positivo al Covid-19: il comunicato ufficiale dei nerazzurri

Omar Abo Arab
·1 minuto per la lettura

Il Coronavirus torna purtroppo ad affacciarsi anche in casa Inter, già investita dall'ondata di inizio campionato che ha visto tra gli altri i contagi di Radu, Skriniar, Ranocchia e Brozovic). Stavolta tocca al difensore Danilo D'Ambrosio, risultato positivo al Covid-19 nell'ultima tornata di tamponi svolti dal gruppo nerazzurro dopo la vittoria di Torino, sponda granata.

D'Ambrosio in azione contro il Benevento | Soccrates Images/Getty Images
D'Ambrosio in azione contro il Benevento | Soccrates Images/Getty Images

Il club interista ha già comunicato che il calciatore è stato già posto in quarantena presso la sua abitazione e che il gruppo nerazzurro sta già seguendo tutte le procedure previsto dal protocollo. D'Ambrosio, perciò, non sarà a disposizione di Antonio Conte per la prossima gara con il Sassuolo, l'ultima prima della pausa nazionali.

D'Ambrosio positivo al Covid, il comunicato ufficiale dell'Inter

"FC Internazionale Milano comunica che Danilo D’Ambrosio è risultato positivo al Covid-19 in seguito al test effettuato nella giornata di ieri. Il difensore nerazzurro è già in quarantena presso la propria abitazione. Il gruppo squadra seguirà da ora le procedure previste dal protocollo sanitario".

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A.