Un cappuccino con Sconcerti: Stagione verso il via con 3 squadre davanti a tutte, sono Juve, Napoli e Roma

·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Provando a dare un giudizio adesso che iniziano i ritiri vedo tre squadre davanti a tutte le altre in Serie A: sono Juve, Napoli e Roma. La Juve perché era la più forte anche l'anno scorso, buttata via da un centrocampo incompatibile ma facilmente migliorabile. Il Napoli perché non ha bisogno di niente e può ricominciare da Osimhen. La Roma perché è migliore del suo settimo posto, aveva solo bisogno di un carattere che Mourinho le darà in abbondanza, mentre Xhaka porterà un equilibrio più coerente con il calcio del tecnico e avrà poi anche Zaniolo.

Non posso mettere l'Inter perché ha perso Conte, la vera impronta della squadra era la sua e a questo si aggiunge la partenza di Hakimi. Manca comunque molto alla fine del mercato, ma non penso che i tanti giocatori che arriveranno non saranno in grado di spostare le gerarchie. Sarà un campionato più di grandi allenatori che di grandi giocatori. La cosa più importante, e in questo metto anche l'Atalanta, sarà giocare per lo scudetto. Giocare solo per il 4° posto sarà un'occasione sprecata.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli