Un tifoso dell'Arsenal alla Casa Bianca: è Barron, figlio del presidente Trump

Barron Trump, figlio del presidente degli Stati Uniti, si è mostrato in pubblico con la maglia dell'Arsenal durante la tradizionale Easter Egg Roll.

Non avrà ottenuto grandi risultati in questa stagione, ma l'Arsenal può vantare tuttavia un tifoso d'eccezione: si tratta di Barron Trump, figlio undicenne del presidente degli Stati Uniti e di Melania, che non ha esitato a manifestare in pubblico la propria fede per i Gunners durante la tradizionale Easter Egg Roll, una corsa che si svolge il giorno di Pasquetta dove i bambini spingono un uovo sull'erba con un lungo cucchiaio.

Barron, dopo aver partecipato accanto ai genitori agli eventi ufficiali del mattino, vestito con un abito scuro e una camicia azzurra, ha infatti indossato nel pomeriggio la divisa dell'Arsenal, per giocare a calcio nei giardini della Casa Bianca con 3 giocatori del DC United, la squadra di Washington partecipante alla MLS, invitati alla festa insieme alla mascotte Talon.

Con il figlio del presidente Trump si sono così esibiti nell'inedita partitella l'attaccante Patrick Mullins e i centrocampisti Julian BuescherMarcelo Sarvas, oltre al figlio di quest'ultimo, che ha quasi la stessa età di Barron.

In un momento molto difficile (l'Arsenal è 6° in classifica in Premier League e dunque lontano dalla qualificazione per la prossima Champions) sicuramente avrà fatto piacere al club londinese sapere di avere un tifoso d'eccellenza come il figlio del presidente degli Stati Uniti.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità