United, Ighalo non andrà in Spagna: 'colpa' delle misure anti-Coronavirus

Goal.com
Il Manchester United andrà in Spagna per un mini ritiro invernale, ma Ighalo resterà ad allenarsi da solo in Inghilterra, essendo arrivato dalla Cina.
Il Manchester United andrà in Spagna per un mini ritiro invernale, ma Ighalo resterà ad allenarsi da solo in Inghilterra, essendo arrivato dalla Cina.

Il Manchester United ha chiuso il calciomercato invernale con l'ultimo acquisto a sorpresa, ovvero Odion Ighalo, arrivato in prestito dallo Shanghai Shenhua in Cina. E proprio per questo motivo, l'attaccante nigeriano sarà costretto a delle misure cautelari in questo periodo.

Per 'colpa' delle restrizioni anti-Coronavirus, infatti, tutte le persone che negli ultimi 14 giorni sono arrivate nel Regno Unito dalla Cina sono costrette ad osservare un periodo sotto osservazione. Questo il comunicato del Manchester United che spiega la situazione.

"Il club può confermare che, a causa dell'attuale situazione in Cina, è stato deciso che il nuovo acquisto Odion Ighalo non viaggerà in Spagnam, in quanto potrebbe poi non riuscire a tornare nel Regno Unito, a causa delle restrizioni per i provenienti dalla Cina negli ultimi 14 giorni".

Se dovesse partire per la Spagna, quindi, Ighalo rischierebbe di non poter tornare in Inghilterra. Per questo si allenerà da solo a Manchester, dove aspetterà la squadra per poi riaccoglierla tra qualche giorno.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...