United, Mourinho a Zagabria ma precisa: "Qui per salutare Suker e Mijatovic"

Il viaggio del manager del Manchester United José Mourinho a Zagabria, dove venerdì sera ha seguito la sfida fra Croazia e Ucraina, ha suscitato curiosità e c'è chi ha ipotizzato un viaggio per visionare alcuni talenti locali.

Ipotesi questa prontamente smentita dallo Special One, che intervistato da 'HNTV', ha rivelato le reali ragioni del suo viaggio.

"Non c'è nessuna ragione nascosta, - ha assicurato - sono venuto qui per godermi i giorni di ferie e far visita ad alcuni amici come Pedrag Mijatovic e Davor Suker".

"So che tutti credono che sia venuto qui a visionare alcuni giocatori, - ha proseguito il portoghese - ma nel calcio di oggi non c'è bisogno di viaggiare per visionare i giocatori, li conosco tutti molto bene".

jose mourinho - zagreb - 24032017

"Sono venuto in Croazia per rilassarmi e godermi il bel tempo, - ha concluso il tecnico del Manchester United - molto diverso da quello della piovosa Manchester".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità