United, timori confermati su Ibrahimovic: crociato ko, stagione finita

L'infortunio occorso a Ibrahimovic durante United-Anderlecht si è purtroppo confermato gravissimo: interessati crociato anteriore e posteriore.

I peggiori timori sono purtroppo stati confermati dagli esami. Zlatan Ibrahimovic, uscito per infortunio durante i tempi supplementari di Manchester United-Anderlecht, ha rimediato la rottura del crociato anteriore e posteriore. Per lui, come riferito da 'Sky', la stagione è finita qui.

Perdita gravissima per il Manchester United e per Mourinho, in questo rush finale di stagione fondamentale sia per l'Europa League che per la Premier. Ma il pericolo più grande lo corre proprio Ibrahimovic: alla soglia dei 36 anni come si recupera da un infortunio del genere?

Ma soprattutto, il Manchester United vorrà rinnovare il contratto al calciatore svedese adesso? Dato che l'anno scorso le due parti hanno firmato soltanto per una stagione. In una notte, anzi, in un momento, la carriera di Ibrahimovic si è trasformata in un autentico rebus.

Tuttavia conosciamo bene il carattere di Zlatan Ibrahimovic e non abbiamo problemi ad immaginare un suo recupero lampo, magari all'inizio della prossima stagione calcistica. Intanto lo svedese salterà l'eventale finale di Europa League, che si disputerà proprio in Svezia, a Stoccolma. Si aspetta una nota ufficiale da parte del Manchester United per saperne di più.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità