Uruguay, Suarez suona la carica a Darwin Nunez in vista del mondiale

Getty Images

L’inizio di stagione non esaltante, il cambio di squadra e di nazione, i problemi con gli schemi di Jurgen Klopp, hanno fatto crollare i nervi della nuova promessa del calcio uruguaiano Darwin Nunez, momento di frustrazione che ha avuto il suo culmine con il brutto fallo di reazione e conseguente cartellino rosso, in Premier contro il Crystal Palace.

“In questi giorni ho sentito molto vicino il mio amico e compagno Luis Suarez – ha rivelato Nunez a ESPN – mi telefona sempre quando sa che sono in difficoltà, non messaggini, alza il telefono e mi chiama, mi fa sentire la sua voce ed è una cosa che non ha prezzo.  Mi sta insegnando inoltre come comportarmi con i difensori avversari in Premier League”.

“Una volta mi ha detto ‘ascolta uno che ne ha fatte parecchie di idiozie’, riferendosi alle numerose intemperanze anche nelle gare che contano (tipo il morso a Chiellini! Ndr). Grazie ai suoi consigli sto migliorando tanto”. In vista dei mondiali in Qatar la Celeste potrebbe diventare una vera mina vagante anche grazie ai suoi due “fratelli terribili”. L’Uruguay è inserito nel Girone H e se la dovrà vedere con Portogallo, Ghana e Corea del Sud.