Us Open, impresa Sinner: l'azzurro è il più giovane nel main draw

adx/sam
Askanews

Roma, 24 ago. (askanews) - Jannik Sinner stupisce l'America. Il tennista azzurro, il piu' giovane nelle qualificazioni degli Us Open, dopo aver centrato il pass per il tabellone principale, sara' il piu' giovane anche nel main draw del singolare maschile della quarta e ultima prova dello Slam, in scena da lunedi' sui campi in DecoTurf di Flushing Meadows, a New York. Il giovane altoatesino, che ha compiuto 18 anni da qualche giorno, e' stato sorteggiato al primo turno contro uno dei giocatori piu' esperti del circuito, il 34enne svizzero Stan Wawrinka, 24 del ranking Atp, vincitore degli Us Open nel 2016.

(foto supertennis.tv)

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...