Us Open, Berrettini e Sinner agli ottavi

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Matteo Berrettini e Jannik Sinner agli ottavi di finale dello Us Open, quarta e ultima prova stagionale del Grande Slam. Il 25enne romano, numero 8 del mondo e sesta testa di serie, ha superato al 5° set il bielorusso Ilya Ivashka, numero 53 del ranking Atp, con il punteggio di 6-7 (5-7), 6-2, 6-4, 2-6, 6-3 in tre ore e 47 minuti.

Berrettini sfiderà il tedesco Oscar Otte, numero 144 del mondo, che ha sconfitto Andreas Seppi. L'altoatesino, numero 89 del mondo, è stato battuto in 4 set: Otte, proveniente dalle qualificazioni, si è imposto con il punteggio di 6-3, 6-4, 2-6, 7-5 in due ore e 33 minuti.

Sinner, numero 13 del tabellone, ha battuto il francese Gael Monfils, numero 17 del seeding, per 7-6 (7-1), 6-2, 4-6, 4-6, 6-4 in 3h41'.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli