Usa, aereo da turismo precipita al decollo: 9 morti tra cui 2 bambini

Un aereo da turismo
Un aereo da turismo

Tragedia negli Stati Uniti. Nove persone, tra cui due bambini, sono morte in un incidente aereo avvenuto in South Dakota. Un velivolo da turismo con 12 passeggeri a bordo si è schiantato poco dopo il decollo da Chamberlain, in una zona rurale a sud della città, probabilmente a causa delle pessime condizioni meteo. Altre tre persone sono rimaste ferite. Tra le vittime anche il pilota.

LEGGI ANCHE: Ultraleggero precipitato in Val d’Ossola: occupanti gravemente feriti

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

L’aereo era diretto verso le cascate dell'Idaho e, dai primi riscontri, sembra che tutti i passeggeri a bordo provenissero proprio dall'Idaho orientale. La loro età variava dai 7 agli 81 anni. I sopravvissuti sarebbero tre uomini di 17, 27 e 28 anni.

LEGGI ANCHE: Maxi truffa su biglietti aerei, 79 arresti in 60 stati

Un funzionario del National Transportation Safety Board ha spiegato ai media locali che l'aereo era un Pilatus PC-12, un velivolo a turboelica monomotore. Un aeromobile certificato per volare in condizioni invernali e che, dal registro di volo, aveva effettuato diversi voli nell'ultimo mese, inclusi viaggi a Everett, Washington, Las Vegas, Nevada e Nampa.

GUARDA ANCHE - Aereo prende fuoco durante il volo

Potrebbe interessarti anche...