Valencia-Atalanta, porte chiuse ma coi cori: tifosi fuori dal 'Mestalla' e altoparlanti

Goal.com

Porte chiuse ma comunque tanto rumore a Valencia dove, durante la gara valida per il ritorno degli ottavi di Champions League contro l'Atalanta, i tifosi di casa hanno trovato il modo di farsi sentire.

Violando le regole imposte per l'emergenza coronavirus, infatti, migliaia di tifosi del Valencia si sono radunati fuori dallo stadio accogliendo la squadra all'arrivo al 'Mestalla', ma non solo.

Gli stessi tifosi sono rimasti assiepati all'esterno dell'impianto intonando i classici cori di sostegno per i propri idoli. Cori che si sentono distintamente all'interno dello stadio deserto.

Inoltre il Valencia si era organizzato per non fare sentire troppo sola la squadra diffondendo gli stessi cori del proprio pubblico tramite gli altoparlanti del 'Mestalla'. Porte chiuse ma non troppo, insomma.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...