Valencia, lieve commozione cerebrale per Garay dopo una pallonata in faccia

Entro la fine del calciomercato, la Juventus potrebbe rafforzare la sua difesa con un paio di innesti: nel mirino Ricardo Pereira, Spinazzola e Garay.

Al di là della sconfitta per 2-0 maturata a 'La Rosaleda' contro il Malaga, il Valencia era molto preoccupato per le condizioni del difensore Ezequiel Garay. Il giocatore argentino ha ricevuto una forte pallonata al volto da Recio alla fine del primo tempo ed è rimasto a terra visibilmente scosso nei pressi della propria area di rigore.

Dopo aver ricevuto il soccorso dei medici, Garay è stato trasportato fuori dal terreno di gioco in barella, e gli è stato applicato un collare. Quindi un'ambulanza ha provveduto a trasportarlo in ospedale, dove è stato prontamente sottoposto agli opportuni esami radiologici.

L'esito degli esami strumentali ha ridimensionato fortunatamente le preoccupazioni iniziali. Il Valencia ha infatti reso noto che il difensore "soffre di una lieve commozione celebrale" e "ha fatto ritorno allo stadio". 

Garay è un titolare fisso della squadra di Voro: per lui in questa stagione col Valencia 29 presenze complessive in tutte le competizioni con 1 goal realizzato.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità