Valentino Rossi, alla Mercedes sono ancora stupiti

Sportal.it

I tempi ufficiali dello storico scambio tra Valentino Rossi e Lewis Hamilton non sono ancora stati diffusi a tre settimane dallo storico evento, ma le indiscrezioni affermano che il Dottore ha girato ad 1,5 secondi da Hamilton a parità di macchina, mentre il pilota anglocaraibico ha girato a 4 secondi dal miglior giro del Dottore. Il direttore strategico della Mercedes James Vowles ha ammesso la sua sorpresa nel vedere all'opera il numero 46: "L’approccio di Valentino Rossi è stato molto meticoloso. Prima ha fatto le cose fondamentali per portare la macchina dove voleva che fosse in pista e controllarla, poi ha frentato intuitivamente più tardi e ha portato maggiore velocità in curva, come immagino faccia con una MotoGP". 

"È stato davvero impressionante da guardare. È davvero il segno di un grande maestro che ha la situazione sotto controllo e che trova progressivamente le prestazioni, avvicinandosi al suo limite. Durante la giornata ha mostrato tutti i suoi punti di forza. Nelle curve a bassa velocità, come nelle uscite ad inizio e fine rettilineo, ecco lì è stato molto bravo. Dove perdeva un po’ ed era dietro a Lewis, cosa che non mi sorprende, è stato nelle curve ad alta velocità. Con uno o due giorni in più padroneggerebbe tutti i fondamentali e potrebbe fare una vera messa a punto".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...