Valentino Rossi descrive il suo lunedì

A Jerez Valentino Rossi è sceso in pista concentrandosi sull'impostazione e sulle prestazioni generali della sua Yamaha. Le prime impressioni del "Dottore" sono positive, anche se sta ancora lavorando sulla stabilità della moto nelle curve veloci. Ha completato 64 giri in totale.

Il suo miglior tempo è stato di 1'38.759, ottenuto al 59° giro al termine della sua penultima corsa. Questa volta lo ha portato al 14esimo posto nella classifica di oggi, a 1"628 dal miglior tempo ottenuto dal suo compagno di team. "Oggi abbiamo lavorato molto, anche se le condizioni meteorologiche non erano fantastiche. Ogni tanto pioveva e dovevamo fermarci e iniziare così, ma le condizioni della pista erano comunque abbastanza buone. Abbiamo lavorato molto sulla nuova moto e fatto un altro confronto con quella vecchia, e la sensazione non è poi così male. Alcune cose sono andate meglio e abbiamo anche alcune aree in cui dobbiamo lavorare" ha spiegato l’asso di Tavullia.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...