Valentino Rossi: "In paranoia pensando al ritiro a Valencia"

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
Valentino Rossi durante il Gp di Austin, Texas (Photo by Steve Wobser/Getty Images)
Valentino Rossi durante il Gp di Austin, Texas (Photo by Steve Wobser/Getty Images)

"Sono entrato in paranoia pensando a Valencia. Penso di non essere preparato per il momento in cui smetterò di essere un pilota di MotoGp". Così Valentino Rossi in un'intervista a Dazn Spagna, ripresa da Sky Sport, torna sul suo ritiro annunciato lo scorso 5 agosto.

VIDEO - Valentino Rossi, tutte le donne del Dottore

"Quando ho annunciato il mio ritiro in Austria, non ero particolarmente condizionato dalle mie parole. Però adesso è diverso, ho realizzato che la mia vita sta per cambiare. Sono 15 anni che si parla del mio ritiro, ma non mi ero mai preoccupato della cosa. L'addio al Motomondiale non sarà facile, ma penso che possa comunque essere un bel momento, nonostante tutto".

Mancano ancora tre Gp alla fine della stagione: quello del Made in Italy e dell'Emilia-Romagna che si svolgerà a Misano il 24 ottobre prossimo, quello in Portogallo (7 novembre) e la gara conclusiva a Valencia (14 novembre).

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli