Valentino Rossi non vuole più andare in bicicletta

"Pareva di essere a una corsa di ciclismo: tutti aspettano, poi a un certo punto uno scatta, va avanti e prova, poi rallenta e va avanti l’altro, non è facile mantenere la concentrazione così": Valentino Rossi aveva così commentato il suo primo Gran premio di Thailandia, chiuso in quarta posizione al Chang International Circuit.

Un quarto posto che il fuoriclasse di Tavullia vorrà evitare nel 2019: per ben tre volte, nelle ultime quattro gare, si è infatti dovuto accontentare di stare ai piedi del podio con la medaglia di legno al collo. Ad Aragon è andata decisamente peggio, visto che il pilota della Yamaha si è piazzato addirittura ottavo, con grande delusione sua e dei milioni di suoi tifosi.

Il podio in Thailandia è un obiettivo alla portata del 'Dottore', secondo cui la pista asiatica può consentire alla sua moto di ben figurare: c’è grande attesa per le sue parole di presentazione dell’appuntamento che dovrebbero arrivare mercoledì attraverso l’ufficio stampa della Yamaha.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...