Valentino Rossi-Petronas: il Dottore svela il futuro

Sportal.it

Valentino Rossi nella conferenza stampa di presentazione della nuova Yamaha ha parlato del suo futuro dopo la scelta della scuderia di promuovere Fabio Quartararo per il 2021: "Da una parte è stato difficile prendere la decisione di smettere con il team ufficiale nel 2021,ma dall'altra parte non è stata una decisione difficile, dato che non voglio continuare se non sono competitivo", sono le parole riportate da Sky.

Il futuro potrebbe essere in Petronas: "Ho chiesto supporto alla Yamaha, hanno risposto positivamente se dovessi decidere di continuare dopo il Mondiale 2020. Il mio primo obiettivo è continuare a correre nel 2021. Abbiamo un team fantastico che è la Yamaha Petronas, hanno dimostrato di essere a un livello davvero alto, sono molto competitivi. Quindi, in caso di passaggio alla Petronas, non cambierebbe molto per me".

Entrando nei particolari, il Dottore rivela che "in caso di un eventuale passaggio alla Petronas, non sarà per forza per due stagioni come 2021 e 2022. Deciderò anno per anno, credo sia la cosa migliore e anche la Yamaha è d'accordo".

"Portare alla Yamaha Petronas tutto il mio team di collaboratori nel 2021? Non ne abbiamo ancora parlato, dipenderà molto anche dalla decisione di Quartararo riguardo il suo team, se deciderà di portare nel team ufficiale qualche componente, ma non ne abbiamo ancora parlato".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...