Valentino Rossi si ritira a fine 2020, shock per il circus MotoGP

valentino rossi si ritira 2020 motogp
valentino rossi si ritira 2020 motogp

In questi giorni il motocicilismo sta affrontando diverse sfide: prima l’operazione alla spalla di Marc Marquez ed ora questo: Valentino Rossi si ritira a fine 2020.

La triste notizia è stata data dallo stesso Dottore al canale britannico BT. E’ giunto il momento di appendere il casco al chiodo e dedicarsi a qualcosa di nuovo.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

L’eredità gialla di Rossi

Per quanto nel mondo dei motori la notizia fosse nell’aria da parecchio tempo, i numerosi fan in giallo di Rossi non ci volevano credere ne pensare. Il 9 volte Campione del Mondo ha cambiato la storia della Moto GP e ne sia diventato l’emblema. Grazie a lui, onde di appassionati si sono avvicinati al Moto Mondiale e un milione di ragazzi hanno iniziato a praticare questo sport. Un’eredità importantissima, visto che molti dei suoi attuali “colleghi” hanno inziato a correre proprio grazie a lui. Il suo talento immenso e la sua determinazione gli hanno permesso di vincere 9 mondiali, classificandolo un eroe, appena dietro a Giacomo Agostini, che di campionati ne ha vinti ben 15.

Valentino Rossi si ritira

C’era da aspettarsi il suo ritiro da un momento all’altro, ma quando è arrivato è stata una data difficile da non credere. Lo stesso numero 46 ha infatti dichiarato svariate volte di volersi ritirare e poi lui stesso ha smentito la notizia. Si era parlato tanti anni orsono di una carriera in F1 e ricordiamo Hamilton che ogni tanto ribadisce che gli piacerebbe averlo in pista con lui.

Questa volta, però, il momento sembra essere arrivato.

“è stata una decisione sofferta”- ha dichiarato Vale ai microfoni di Bt – ma il momento è quello giusto. Mi ritirerò a fine 2020, ho firmato il mio ultimo contratto in Yamaha e non ce ne sarà un altro. “

Da campione quale è, il pilota di Tavullia non molla l’unico sogno ancora da realizzare -” Non me ne andrò accontentandomi. Il 10 titolo rimane il mio obbiettivo e combatterò duramente per vincerlo.”

Non ci resta che stare a vedere se a 41 anni il “Dottore” si ritirerà davvero e stare a vedere quello che ha in serbo per il futuro.

Potrebbe interessarti anche...