Valentino Rossi, vicino al forfait: un principe arabo lo tenta con 150 milioni

·1 minuto per la lettura

Valentino Rossi ha ricevuto un’offerta da capogiro da un principe arabo.

L’uomo gli ha offerto 150 milioni per far nascere il team Aramco-VR46 e una maxi sponsorizzazione fino al 2026, von l’obbligo però di restare in sella anche nel 2022.

Gli arabi vogliono arrivare alla gestione diretta della Avademy di Valentino, la top scuola per i numeri uno delle due ruote del presente e del futuro.

Un’offerta allettante che potrebbe sconvolgere le decisioni del campione, deciso a dare l’annuncio definitivo sulla sua dipartita (o meno) dalle scene sportive a Ferragosto.

Mamma Stefania (madre anche di Luca Marini ) ha però messo una pulce nell’orecchio sulle prossime sfide del figlio.

«Se Valentino l’anno prossimo smette, gareggerebbe sicuramente in auto. Per lui due o quattro ruote fa lo stesso. Per lui l’importante è correre».

Enigmatico invece papà Graziano che tira il freno a mano.

«Sinceramente non so cosa abbia deciso Valentino. Però in questi giorni lo vedo strano. Ho visto in lui alcune reazioni emotive che in passato non gli conoscevo».

Rossi vinto 9 Mondiali, il solo a riuscirci in 4 classi: 125 (1997 e 250 (1999 ) con Aprilia. La 500 con Honda (2001). Poi MotoGP: due Mondiali con Honda (2002, 2003) e quattro con Yamaha (2004, 2005, 2008 e 2009). In 26 stagioni iridate: 12 in 125, 14 in 250, 89 tra 500 e MotoGP. Totale 115 successi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli