Valore dei brand: domina il Real Madrid, crollano i club di Serie A nemmeno in top 10

·1 minuto per la lettura

E' stato pubblicato il report 2021 di Brand Finance che ha stilato la classifica in base al valore dei brand di calcio. Nemmeno una formazione italiana è nella top 10 e questo la dice lunga sul momento del calcio italiano.

Al primo posto infatti c'è il Real Madrid: è quello dei Blancos il brand con maggiore valore al mondo. Al secondo posto troviamo Barcellona e al terzo Manchester United, tutte in calo ma con posizioni invariate rispetto al 2020. Due dei tre club fondatori della SuperLega.

Milan-Napoli | MIGUEL MEDINA/Getty Images
Milan-Napoli | MIGUEL MEDINA/Getty Images

La Juventus invece è la prima in Italia e 14esima nella classifica generale. Il brand bianconero ha un valore di 565 milioni (in calo di oltre il 16% rispetto al 2020). Il secondo posto è occupato dall’Inter. I nerazzurri hanno però visto ridursi il loro valore di oltre il 18% a quota 381 milioni di euro. Calo importante anche per il Milan, terzo, con 153 milioni di valore e calo del 19%. Diminuisce anche il valore del brand del Napoli: ora vale 139 milioni di euro, il 26% in meno. Ancora peggiori i numeri della Roma che hanno perso tredici posizioni e circa il 40% del valore del brand passato da 204 milioni a 121 milioni. La Lazio di Lotito ha un calo del 28% con il brand che vale ore 90 milioni. In totale, i club di Serie A occupano il quarto posto per valore medio del brand (241 milioni), davanti solamente ai club di Ligue 1 (76 milioni in media). Guida la Liga con 501 milioni, seguita da Premier League (394 milioni) e Bundesliga con 272 milioni.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli