Van Dijk attacca Ronaldo, le sorelle rispondono

Durante la premiazione per il Pallone d'Oro Virgil Van Dijk ha lanciato una frecciata a Cristiano Ronaldo, assente nell'occasione: "Senza CR7 avrò un concorrente in meno per il Pallone d’Oro? Perché, Cristiano Ronaldo era un rivale?".

La battuta non è stata per nulla diferita dalle sorelle del fuoriclasse portoghese, che sui social hanno risposto. La prima è stata Elma dos Santos Aveiro, con un post poi cancellato: "Purtroppo questo è il mondo in cui viviamo. Forse non capisco nulla del mondo del calcio perché ho sempre sentito che chiunque vince questo premio dovrebbe essere al livello dei titoli che ha ottenuto. Non ho nulla contro questo ragazzo, ma non so cosa abbia vinto più di mio fratello. Ma poiché non ne capisco molto, forse questo premio viene dato alla persona e mai al professionista. Questo dimostra solo che siamo davvero molto piccoli e la mafia non sarà mai dalla parte debole, ma la giustizia è lenta e non fallisce mai e il Portogallo al momento giusto dà la risposta a (grandi) bestie ...e per non parlare di Ronaldo (che è mio fratello), della risposta a queste bestie, che hanno la mania, nel suo lavoro".

Katia Aveiro ha rilanciato: "Penso che alcune persone vivano nella frustrazione e fuori dalla realtà. Il giornalista: “Cristiano Ronaldo non sarà qui stasera, è un rivale in meno con cui fare i conti”. Van Dijk: “Cristiano Ronaldo è mai stato davvero un rivale?”: Questa è stata la risposta del difensore centrale olandese del Liverpool di fronte all’assenza della stella portoghese alla serata di gala stasera. È risaputo che Ronaldo non vincerà il premio di stasera. Anche se ha vinto importanti titoli collettivi… ma questa è un’altra conversazione e che vedremo quando verrà fuori la verità sul calcio. Ora, caro Virgil, dove stai andando tu, Cristiano Ronaldo è andato mille volte. Vedi, mio caro Virgil, che Cristiano Ronaldo è stato un campione nel Paese in cui giochi da anni, è stato anche il miglior marcatore della Premier League. DI questi premi Ronaldo ne ha già cinque. Quando vincerai titoli che contano davvero ne parleremo, quando ne avrai una manciata potrai essere in grado di sederti al tavolo con Cristiano".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...