Van Gisbergen a Daytona con AIM Vasser Sullivan

David Malsher

Per van Gibsbergen si tratterà della quinta partecipazione alla 24 Ore di Daytona, le prime tre delle quali con la Porsche 911 della Alex Job Racing, con la quale si è piazzato anche secondo nel 2015. L'anno successivo invece ha guidato la Mercedes AMG GT3 della Riley Motorsports a Daytona, Sebring e Watkins Glen, ottenundo il quarto posto nella sua ultima gara in IMSA.

Jimmy Vasser, co-proprietario del team, ha dichiarato: "Shane è un pilota eccezionale, che ha già partecipato alla Rolex 24, ma ha anche già vinto molte gare e campionati. Non vediamo l'ora di fargli guidare la nostra Lexus a Daytona".

Van Gibsbergen, che ha vinto 35 gare nella Supercars, è un pilota veloce anche con le vetture GT, come certificato dalla sua vittoria alla 12 Ore di Bathurst nel 2016.

Il 30enne ha commentato: "E' un'opportunità entusiasmante per me correre di nuovo alla 24 Ore di Daytona. Mi sono mancate le gare americane, quindi quando è squillato il telefono non ci ho dovuto pensare troppo per dire sì".

"Voglio ringraziare Jimmy Vasser, James Sullivan, Andrew Bordin e tutti i ragazzi della AIM per questa opportunità. Penso che con la Lexus RC F GT3, l'esperienza del Team AVS ed il nostro equipaggio, saremo dei contendenti alla vittoria".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...