Var negli spareggi per Euro 2020 e nelle qualificazioni dei Mondiali

Adx/Int2

Roma, 4 dic. (askanews) - L'Esecutivo della Uefa riunito oggi a Nyon ha approvato il sistema di qualificazione per determinare le 13 squadre europee che andranno ai Mondiali in Qatar del 2022. Direttamente alla fase finale le 10 vincitrici dei gironi di qualificazione mentre i restanti tre posti saranno assegnati tramite spareggi. Vi accederanno le 10 seconde classificate nei gironi di qualificazione e le due migliori vincitrici dei gironi nella classifica generale di Nations League 2020/21, indipendentemente dalla lega in cui giocano. Saranno formati tre percorsi di spareggio con due semifinali ciascuno. Le semifinali saranno disputate in gara unica con formula a eliminazione diretta. La vincente di ogni semifinale accedera' alla rispettiva finale di spareggio con un sorteggio preventivo che determinera' chi giochera' in casa. L'Esecutivo Uefa ha anche deciso di utilizzare la Var negli spareggi di qualificazione europei a marzo 2020 e nelle gare di qualificazione ai Mondiali del 2022. Approvata anche la procedura di sorteggio per la fase a leghe di Nations League 2020/21, in base al nuovo formato deciso dall'Esecutivo a settembre 2019. Il sorteggio si svolgera' ad Amsterdam il 3 marzo 2020 alle 18.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...