Verdetto dalla Ligue 1: il Nizza di Balotelli va in Champions League

Il Nizza, grazie alla vittoria contro il Nancy, conquista la matematica qualificazione ai preliminari di Champions con 5 giornate d'anticipo.

La sorpresa è diventata una realtà. In attesa di capire se sarà primo, secondo o terzo posto il Nizza, grazie alla vittoria casalinga contro il Nancy, si assicura almeno la qualificazione ai preliminari della prossima Champions League.

La squadra nelle cui file milita tra gli altri Mario Balotelli ha infatti un distacco di diciannove punti dal Lione che, anche in caso di vittoria stasera a Bastia, resterebbe a  +16 con cinque gare da giocare.

Un risultato insperato la scorsa estate e sicuramente storico se si pensa che il Nizza non ha mai partecipato alla moderna Champions League, mentre le uniche apparizioni in Coppa dei Campioni risalgono alle stagioni 1956/57 e 1959/60.

Nella grande annata del Nizza, ovviamente, grande merito va al tecnico Lucien Favre che ha sfruttato al meglio la coppia Plea-Balotelli, capaci di segnare in due qualcosa come ventinove goal.

Il campionato però, come detto, non è ancora finito dato che il Nizza può addirittura migliorare una stagione già straordinaria puntando almeno al secondo posto che varrebbe la qualificazione diretta alla prossima Champions. 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità