Verona, 8 giocatori positivi al covid. Udinese, 7 casi

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Il covid sempre più in campo in Serie A, quando si avvicina la ripresa del campionato. Dieci componenti del gruppo squadra (otto calciatori e due membri dello staff) dell'Hellas Verona sono risultati positivi al Covid. Ad annunciarlo in una nota il club scaligero che precisa come la positività dei soggetti, tutti regolarmente vaccinati, è stata rilevata dopo test specifici effettuati nelle scorse ore.

"La Società ha attivato sin da subito tutte le procedure nel rispetto delle normative vigenti ed è in costante contatto con le autorità sanitarie competenti -prosegue la nota-. Domani non si terrà la prevista conferenza stampa pre-partita di mister Igor Tudor". Giovedì il Verona è atteso dal match valido per la 20esima giornata di Serie A in casa dello Spezia.

Focolaio covid anche anche all'Udinese. La società friulana "comunica che, in seguito agli screening specifici cui regolarmente si sottopongono tutti i componenti del gruppo squadra, sono stati riscontrati 9 casi di positività al Covid-19 (7 calciatori e 2 membri dello staff)". L'Udinese "ha immediatamente attivato tutte le procedure in osservanza delle vigenti norme e protocolli ed ha informato le autorità sanitarie competenti con cui è costantemente in contatto".

Al Napoli, positivo anche Kevin Malcuit. Nel corso della giornata, emergono altri 4 casi. Il club azzurro ha infatti comunicato la positività di Mario Rui - che non avrebbe comunque potuto giocare il 6 gennaio contro la Juventus in quanto squalificato - del calciatore della Primavera Valerio Boffelli, di un membro dello staff e di un magazziniere. I positivi, tutti regolarmente vaccinati, sono asintomatici e osserveranno il periodo di isolamento come da protocollo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli