Verona esonera Di Francesco

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·2 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
Verona esonerato Di Francesco
Verona esonerato Di Francesco

Il Verona non perdona le tre sconfitte consecutive registrate dall’inizio del campionato di Serie A: nonostante la stagione sia appena cominciata, già esonerato Eusebio Di Francesco. Un nuovo allenatore è pronto ad arrivare sulla panchina veronese.

Verona, esonerato Eusebio Di Francesco

Fermata da Sassuolo, Inter e Bologna, la squadra di Eusebio Di Francesco resta a zero punti. Così il club di Maurizio Setti ha voluto rivoluzionare la sua panchina dopo le tre sconfitte di fila.

Le esperienze più recenti di Di Francesco nei panni di allenatore purtroppo hanno portato esiti simili. Nella passata stagione, infatti, ha collezionato solo tre vittorie in 23 giornate. Lo scorso febraio è stato quindi esonerato dalla panchina del Cagliari. Nella stagione 2019/2020, invece, stesso triste finale con la sua Sampdoria.

Verona, esonerato Di Francesco: chi è il nuovo allenatore

È Igor Tudor il nuovo allenatore scelto per la panchina del Verona. L’ex difensore croato si sta liberando dalla Juventus dopo aver passato una stagione come vice di Pirlo.

Tudor è atteso a Verona già nella giornata di martedì 14 settembre 2021, per iniziare la settimana di allenamenti in vista della partita contro la Roma.

Verona, esonerato Eusebio Di Francesco: chi è Igor Tudor

Igor Tudor, 43 anni, ha iniziato la carriera nel 2009 come vice sulla panchina dell’Hajduk Spalato, la prima squadra in cui da giovane ha mosso i suoi primi passi. Nel 2012 diventa assistente del c.t. Stimac alla guida della Nazionale croata, per poi proseguire la sua carriera nei panni di allenatore dell’Hajduk fino al Galatasaray. Dopo l’addio di Oddo dall’Udinese, Tudor ha garantito la salvezza alla squadra bianconera.

Nell’estate 2020 diventa vice di Pirlo alla Juventus, il cui addio non è stato indolore. “La decisione della società è ingiusta. Andrea mi scelse, ma poi mi mise sullo stesso piano di Baronio”, aveva dichiarato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli