Vettel amaro con Leclerc: "Ottimo giro, ma non mi ha dato la scia"

Matteo Nugnes
motorsport.com

Le qualifiche del Gran Premio d'Italia di Formula 1 si sono concluse in polemica e tra i più avvelenati c'è senza ombra di dubbio Sebastian Vettel. Il pilota della Ferrari è tra quelli che hanno preso la bandiera a scacchi alla conclusione del giro di lancio del secondo tentativo e quindi si ritrova solo quarto sulla griglia di partenza di Monza.

Il tedesco però ce l'ha soprattutto con il compagno di squadra Charles Leclerc, che invece ha conquistato la pole position, ma secondo lui non ha rispettato gli accordi che erano stati presi nel box, sfruttando la sua scia nel primo tentativo, senza ricambiare il favore quando tutti hanno rallentato nel finale per evitare proprio di offrire un traino alla concorrenza.

"E' inutile che si sia messo davanti così tardi, doveva farlo da subito. Sono contento della macchina, la qualifica è andata bene: ho fatto un ottimo giro, ma non avevo la scia. Questa è la differenza tra fare la pole e non farla oggi" ha detto Vettel ai microfoni di Sky Sport F1 HD.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Credo che non abbiamo eseguito quello che avevamo pianificato oggi. Ad ogni modo, per il team è un buon risultato e vedremo cosa saremo in grado di fare domani" ha aggiunto il quattro volte campione del mondo, quando gli è stato domandato perché non abbia provato anche lui ad accelerare prima come hanno fatto Leclerc e Carlos Sainz, i soli a non prendere bandiera.

Leggi anche:

F1, Monza: Leclerc e la Ferrari in pole, ma è polemica!Vettel convocato dai commissari per l'uscita in ParabolicaFotogallery F1: controverse qualifiche a Monza, Leclerc in pole

Partire quarto complicherà la sua gara, anche se crede che la sua SF90 sia competitiva. Ma non c'è dubbio che Seb si senta tradito da Charles: "Sarebbe stato più semplice se fossi partito più avanti, ma la situazione è questa. Ho fatto un ottimo giro, ma nessuno mi ha dato la scia. Diciamo che sono stato un po' solitario".

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90 <span class="copyright">Mark Sutton / Sutton Images</span>
Sebastian Vettel, Ferrari SF90 Mark Sutton / Sutton Images

Mark Sutton / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90 <span class="copyright">Steven Tee / LAT Images</span>
Sebastian Vettel, Ferrari SF90 Steven Tee / LAT Images

Steven Tee / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90 <span class="copyright">Glenn Dunbar / LAT Images</span>
Sebastian Vettel, Ferrari SF90 Glenn Dunbar / LAT Images

Glenn Dunbar / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90 <span class="copyright">Sam Bloxham / LAT Images</span>
Sebastian Vettel, Ferrari SF90 Sam Bloxham / LAT Images

Sam Bloxham / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari <span class="copyright">Zak Mauger / LAT Images</span>
Sebastian Vettel, Ferrari Zak Mauger / LAT Images

Zak Mauger / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90 <span class="copyright">Andy Hone / LAT Images</span>
Sebastian Vettel, Ferrari SF90 Andy Hone / LAT Images

Andy Hone / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90 <span class="copyright">Sam Bloxham / LAT Images</span>
Sebastian Vettel, Ferrari SF90 Sam Bloxham / LAT Images

Sam Bloxham / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90 <span class="copyright">Simon Galloway / Sutton Images</span>
Sebastian Vettel, Ferrari SF90 Simon Galloway / Sutton Images

Simon Galloway / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90 <span class="copyright">Simon Galloway / Sutton Images</span>
Sebastian Vettel, Ferrari SF90 Simon Galloway / Sutton Images

Simon Galloway / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90 <span class="copyright">Steven Tee / LAT Images</span>
Sebastian Vettel, Ferrari SF90 Steven Tee / LAT Images

Steven Tee / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90 <span class="copyright">Simon Galloway / Sutton Images</span>
Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90 Simon Galloway / Sutton Images

Simon Galloway / Sutton Images

Pit board per Sebastian Vettel, Ferrari

Pit board per Sebastian Vettel, Ferrari <span class="copyright">Mark Sutton / Sutton Images</span>
Pit board per Sebastian Vettel, Ferrari Mark Sutton / Sutton Images

Mark Sutton / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari <span class="copyright">Jerry Andre / Sutton Images</span>
Sebastian Vettel, Ferrari Jerry Andre / Sutton Images

Jerry Andre / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90 <span class="copyright">Sam Bloxham / LAT Images</span>
Sebastian Vettel, Ferrari SF90 Sam Bloxham / LAT Images

Sam Bloxham / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari <span class="copyright">Alessio Morgese</span>
Sebastian Vettel, Ferrari Alessio Morgese

Alessio Morgese

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari <span class="copyright">Alessio Morgese</span>
Sebastian Vettel, Ferrari Alessio Morgese

Alessio Morgese

Potrebbe interessarti anche...