Vettel e Leclerc cercano il riscatto ad Abu Dhabi

Sebastian Vettel e Charles Leclerc non pensano alle vacanze, ma hanno intenzione di riscattare il disastro combinato in Brasile con entrambe le vetture costrette al ritiro per un contatto tra le due Ferrari. 

"Vogliamo terminare questa stagione positivamente, anche se sappiamo che i nostri rivali sono molto forti – ha dichiarato Vettel – mi aspetto una gara divertente. Questo weekend è come un test per la prossima stagione, perché molti team proveranno alcune nuove parti nelle prove libere del venerdì. Martedì e mercoledì, inoltre, lavoreremo tanto sulle gomme 2020 e 2021. Domenica, in ogni caso, penso che molti faranno una sola sosta".

Anche il giovane pilota monegasco è concentrato sull'ultima gara: "Molti stanno pensando alle vacanze invece sono un po’ triste al solo pensiero che per qualche mese non sarò seduto in macchina, con l’adrenalina di un weekend di gara. Di solito in questa corsa tutti spingono al massimo, perché la maggior parte dei piloti non ha più niente da perdere, poi il degrado delle gomme è uniforme e le gare di questo tipo sono interessanti. Non vedo l’ora di godermi quest’ultimo Gran Premio della stagione in Ferrari, pensando già all’anno prossimo".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...