Viñales in allarme: "E Valentino Rossi è d'accordo con me"

Sportal.it

Valentino Rossi e Maverick Viñales hanno finito i test di MotoGp con ottimismo per quanto riguarda la gara di Misano in programma tra due settimane. Lo stesso non si può dire per il prototipo per il Mondiale 2020, se si sta ad ascolare il centauro spagnolo: "La nuova moto non ci mette al livello di Honda e Ducati, e Rossi ha più o meno le mie stesse idee su questo", sono le parole riportate da Gpone.com.

II lavoro fatto con le nuove componenti è stato davvero poco: "Abbiamo fatto dei miglioramenti in condizioni di alte temperature, ma mi sarei aspettato di più. Non ho provato molto le novità per l'anno prossimo, mi sono più concentrato sul lavoro da fare in vista della gara tra due settimane".

Valentino Rossi si era invece dimostrato più contento: "Avevamo diverse cose interessanti da testare. Dal prototipo 2020, ma anche altre cose per l'ultima parte della stagione. Non è andata male, perchè siamo migliorati in accelarazione e nel grip. Mi sono trovato bene. Le novità hanno dato subito buoni riscontri. Sia il forcellone che lo scarico hanno migliorato la moto, trovando più stabilità. In questo modo riusciamo ad essere più veloci in accelerazione. Prima di questo test ero piuttosto pessimista, anche perchè lo scorso anno avevo faticato, concludendo in settima posizione. In questa occasione siamo stati davanti e per questo motivo sono ottimista di poter fare una bella gara".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...