Vidal avverte la Juventus: "Questo sarà l'anno del Bayern in Champions League"

L'ex centrocampista della Juventus, Arturo Vidal, ha pochi dubbi: "Questo sarà l'anno del Bayern Monaco in Champions, ho grande fiducia".

Questa sera il Bayern Monaco sfiderà l'Hoffenheim nel turno infrasettimanale di Bundesliga, ma il pensiero di Arturo Vidal, intervistato dal quotidiano spagnolo 'AS', va già alla sfida stellare della prossima settimana in Champions League contro il Real Madrid, valevole per i quarti di finale del torneo.

"Guardian Fans": il servizio di Heineken ai giocatori impegnati in Champions League

L'ex 'Guerriero' della Juventus ha pochi dubbi su chi alzerà al cielo il trofeo il prossimo 3 giugno. "La Bundesliga dipende da noi, - ha premesso il cileno - se vinciamo le prossime quattro partite siamo campioni e ci possiamo concentrare sulla Coppa di Germania e sulla Champions League, gli altri due grandi obiettivi della stagione". 

"Sarà una bella partita, - ha aggiunto - ci tocca affrontare a un grande avversario, una squadra del nostro stesso livello, vedremo chi è più forte, ma io grande fiducia in noi, questo sarà l'anno del Bayern in Champions League".

Vidal lascia poche speranze alle altre pretendenti, fra cui la sua ex squadra: "Le prossime due partite di campionato con Hoffenheim e Dortmund - ha sottolineato - ci aiuteranno per farci raggiungere il 100% della condizione contro il Real, l'obiettivo è ipotecare la qualificazione già alla prima partita".

"Con i Blancos - ha detto il centrocampista - non sarà una doppia sfida come quella contro l'Atletico, il Real gioca in maniera diversa, non aspetta come i Colchoneros, è una grande squadra che vuole giocarsela e dimostrare il proprio valore".

Un fattore determinante per la stagione del Bayern è il lavoro di Carlo Ancelotti: "Conosce tutti i giocatori, - ha sottolineato l'ex bianconero - sappiamo cosa vuole da noi il mister ma non sappiamo che tipo di partita vuole fare il Real, alla fine penso che avrà la meglio la squadra che giocherà con la concentrazione giusta e che commetterà meno errori".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità