Vidal e Barcellona in guerra, l'Inter pronta ad approfittarne

Arturo Vidal e il Barcellona scatenano una guerra vera, e chi potrebbe approfittarne è ora l'Inter di Antonio Conte.

In Spagna si parla insistentemente del più recente caso riguardante il cileno, che ha chiamato il suo club davanti alla Commissione mista della Liga e del sindacato calciatori a causa di alcuni bonus non versatigli dopo la scorsa stagione e che il giocatore ritiene di essersi guadagnato.

Ballano 2,4 milioni di euro, che riguardano il bonus che il suo contratto prevede nel caso in cui sia giocato il 60% delle partite della stagione (percentuale non raggiunta da Vidal, che infatti ne richiede la metà), la cifra spettante per il passaggio del girone e degli ottavi di finale della scorsa Champions League e il bonus per la vittoria dello scorso campionato: secondo gli avvocati del centrocampista gliene spetterebbe metà, mentre il club non gli ha versato nulla.

Intanto il Barcellona ha risposto alla denuncia, sottolineando che Vidal avrebbe presentato tale richiesta solo sulla base della sua volontà di lasciare la Catalogna nel corso del mese di gennaio: la società blaugrana, infatti, ha spiegato di non capire il motivo di questa istanza proprio ora, dato che riguarda la passata stagione e per sei mesi nulla era avvenuto da parte del giocatore.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...