Vidal e l'Inter riflettono sul futuro: c'è il Marsiglia di Sampaoli. La volontà del club e quella del cileno

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Arturo Vidal, pupillo di Antonio Conte, voluto fortemente dal tecnico dell'Inter per lanciare l'assalto alla Juventus, ha deluso fortemente le attese. King Artur non era più quello dei tempi bianconeri e in casa Inter se ne sono accorti tutti.

Il futuro di Vidal però è ancora tutto da scrivere. Ora Arturo sta recuperando dall'infortunio, le sensazioni sono ottime tanto che potrebbe tornare a disposizione già dopo la sosta. Il giocatore cileno ha voglia di recuperare il tempo perso, spera di diventare un protagonista in questo finale di stagione che potrebbe portare allo Scudetto.

Arturo Vidal | Jonathan Moscrop/Getty Images
Arturo Vidal | Jonathan Moscrop/Getty Images

Arturo Vidal non è più un intoccabile per Antonio Conte che gli ha preferito Christian Eriksen nelle ultime uscite e la scelta di campo potrebbe diventare decisiva anche in chiave calciomercato. Il giocatore potrebbe andare via a fine stagione. Secondo calciomercato.com, attenzione alla pista Marsiglia. L'ex c.t. del Cile Sampaoli è diventato da poco il trainer dei francesi e si è già attivato in prima persona. Il giocatore vorrebbe prima capire le intenzioni di Conte per poi prendere una decisione. L'Inter non direbbe di no a un eventuale addio, grazie soprattutto alla possibilità di risparmiare i 6 milioni netti del contratto.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A.