VIDEO - Follia del portiere dell'Alessandria Vannucchi e goal di Okyere

In Serie A dal 2009, Alessandro Gazzi compie un doppio salto all'indietro: biennale con l'Alessandria in C. Aveva appena lasciato il Palermo.

Ha dell'incredibile quanto accaduto al 55' minuto della sfida del Girone A di Lega Pro fra Alessandria e Giana Erminio disputata sabato pomeriggio allo Stadio Moccagatta. Il portiere dei Grigi Gianmarco Vannucchi, infatti, dopo aver intercettato un pallone, lo mette a terra e lo calcia fuori dall'area, salvo poi fermarsi, con l'erronea convinzione che il gioco sia fermo.

Quasi incredulo Bruno, attaccante della Giana Erminio, si porta sul pallone, e in una situazione grottesca serve Okyere, che a porta completamente sguarnita non ha difficoltà a firmare il 2-1 per la squadra ospite. Inutili poi le proteste dello stesso Vannucchi e di tutta l'Alessandria con la terna arbitrale. La palla era regolarmente in gioco e l'arbitro conferma la marcatura.

La Giana Erminio riesce poi a segnare altri 2 goal, ottenendo una vittoria esterna a sorpresa per 2-4 contro la capolista. A 6 giornate dal termine della regular season, i piemontesi vedono così ridursi a 3 punti il vantaggio sulla Cremonese inseguitrice e di perdere il 1° posto che significherebbe promozione diretta in Serie B.

Al termine della gara i tifosi dell'Alessandria hanno dato sfogo alla loro rabbia, contestando duramente la squadra e in particolare Vannucchi. Un ultrà ha anche invaso il terreno di gioco, al termine di quella che per i piemontesi è stata una serata da incubo.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità