Vieri alla Juve: “Se ci davano un rigore dubbio nessuno diceva niente”

vieri difende juventus
vieri difende juventus

L’ex attaccante dell’Inter e anche della Juve, Vieri, ha commentato le polemiche suscitate in seguito alla partita tra Juventus e Atalanta: le sue difese sono per i bianconeri. Infatti, a detta dei tifosi avversari, la squadra di Torino avrebbe avuto il sostegno dell’arbitro Rocchi. Sono molti gli episodi contestati al giudice di gara: dal fallo di mano di Cuadraro al rigore negato fino al cado Higuain. La partita si è conclusa con una serie di ammonizioni e molte discussioni aperte. Sul match si è espresso anche Vieri.

Vieri difende la Juventus

Una celebre frase di Vieri diceva: “Quando ero all’Inter e ci fischiavano un rigore dubbio nessuno diceva niente, quando ero alla Juve scoppiava sempre un casino“. Il riferimento è chiaramente la polemica suscitata dopo la partita Juventus-Atalanta, dove molti sospettano che Rocchi fosse schierato. Secondo Vieri, che difende la Juve, il VAR non era utilizzabile sul fallo di mano di Cuadrado. Tuttavia, occorre contestualizzare la suddetta frase.

Per prima cosa la dichiarazione è confermata anche da Wikiquote: il peso mediatico per le decisioni arbitrarie è differente tra le due squadre. Vieri forse lo sa per esperienza: infatti, è stato un ex giocatore dell’inter ma anche della squadra bianconera. Al tempo stesso, però, questa citazione non riguarda direttamente l’ultima giornata di serie A. Vieri si era sbilanciato sul caso delle due squadre diversi anni fa, ma quello che aveva al tempo dichiarato risulta brillante anche in questa situazione.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...