Viminale: "Alan Kurdi sbarcherà a Pozzallo"

(REUTERS/Darrin Zammit Lupi)
(REUTERS/Darrin Zammit Lupi)

Sbarcheranno a Pozzallo i 32 migranti soccorsi nella giornata di ieri dalla Alan Kurdi. Il Viminale ha infatti assegnato poco fa il porto di sbarco alla nave della ong Sea Eye.

La decisione di assegnare il porto sicuro è stata assunta tenendo conto della presenza a bordo di migranti in condizioni di vulnerabilità, per alcuni dei quali è stata anche chiesta l'evacuazione medica.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

VIDEO - 121 migranti sbarcano in Sicilia

Dei 32 migranti sull'imbarcazione della ONG Sea Eye 10 sono minori, alcuni in tenera età, e 5 sono donne, di cui una incinta.

La Commissione europea ha già avviato, su richiesta dell'Italia, la procedura per il loro ricollocamento sulla scorta del pre-accordo di Malta.

Potrebbe interessarti anche...