Vince i 100 metri in 1’14”. E ha 101 anni

Si chiama Man Kaur, è indiana, e a 101 anni ha vinto l’oro nei 100 metri piani ai World Masters Games di Auckland, in Nuova Zelanda. Era l’unica concorrente nella sua categoria d’età e ha potuto correre dopo un esame medico che l’ha dichiarata idonea.

Man Kaur ha iniziato a correre a 93 anni assieme a suo figlio Gundev, che oggi ha 79 anni. Nata a Patiala, nello stato di Punjab, Kaur prima dei 93 anni non aveva praticato sport, prima che suo figlio la iniziasse a portare sulle piste della Punjab University, scoprendo la sua naturale dote a correre. Nonostante l’osteoporosi e problemi alla spina dorsale, infatti, la donna è molto atletica.

“Continuerò a correre fino a che Dio sarà al mio fianco. Anche se sto bene e le mie prestazioni sono cresciute in queste gare, sicuramente riesco a dare di più se ho un aiuto medico” ha dichiarato la donna. Che dopo aver vinto i 100 metri in 74 secondi lunedì, mercoledì ha vinto l’oro anche nei 200 metri e nel lancio del peso, mentre domani sarà impegnata anche nel lancio del giavellotto.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità