Vitucci guarda subito avanti

Frank Vitucci trova la chiave della sconfitta patita sul parquet della Fortitudo Bologna. "Si è formato subito un gap ed è rimasto per tutta la gara: siamo restati in scia, ma loro hanno fatto meglio e noi abbiamo tirato male" dice il coach della Happy Casa Brindisi.

"Un po’ di rammarico c’è ma guardiamo avanti. C’è Sutton da inserire e dobbiamo riprenderci subito" aggiunge il timoniere dei pugliesi pensando alla sfida casalinga di Santo Stefano con Reggio Emilia.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...