De Vries rivela: “Nel 2017 stavo per lasciare le monoposto”

Jack Benyon

Nyck De Vries, che ha conquistato il titolo in Formula 2 nel 2019 con una gara d’anticipo con il team ART Grand Prix, ha dei trascorsi nei kart, dove ha brillato vincendo un titolo mondiale e titoli europei.

Dopo due stagioni nella Formula Renault Eurocup in cui ha chiuso in quinta posizione, ha conquistato il titolo nel 2015 per poi essere terzo nel Campionato Formula Renault 3.5 V8.

Dopo una sesta posizione in GP3 con ART è stato promosso in Formula 2 con Rapaz nel 2017, ma ha trovato delle difficoltà. De Vries ha raccontato a Motorsport.com: “Ad essere onesto, credo che la mia prima stagione non possa essere considerata come un vero campionato”.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

“Ho iniziato con Rapax, avevano dei seri problemi finanziari e sono stato mandato via a metà stagione, due giorni prima di Spa, senza nemmeno un minimo di preavviso. Quindi la stagione è stata un po’ complicata, ma siamo sopravvissuti. Credo che sia stato un punto chiave della mia carriera, perché avrei potuto andar via dalle monoposto ed iniziare una carriera da professionista nel GT o qualcos’altro. Ma ho sentito di non essere ancora pronto per questo e volevo provare ancora un’altra occasione con le monoposto”.  

L’anno seguente, De Vries è passato a Prema Racing ed è stato vincitore con il team nel 2018. Comunque, sente che in quella stagione si è troppo concentrato sul vincere le gare e questa è stata una lezione imparata per quest’anno con ART: “Ero troppo concentrato e fissato per le vittorie”.

“Stranamente, vincere viene naturale quando sei nel mood e pensi al campionato. L’esperienza acquisita negli anni mi ha fatto calmare abbastanza, inoltre il supporto del team mi ha aiutato ad essere calmo e concentrato per costruire quello che veniva. Credo che questo sia stato cruciale”.

De Vries ha provato per Toyota nel Campionato Mondiale Endurance nei test in Bahrain di dicembre ed il team LMP1 ha confermato che De Vries è stato un pilota per cui avevano nutrito interesse in futuro.

Potrebbe interessarti anche...