De Vrij: "Sono contento per lo Scudetto ma la Champions è stata una delusione. Conte è un grande tecnico"

Niccolò Mariotto
·1 minuto per la lettura

Stefan de Vrij, centrale dell'Inter, a due giorni dalla vittoria del campionato dei nerazzurri ha rilasciato un'intervista ai microfoni del quotidiano olandese Algemeen Dagblad.

Stefan de Vrij | Jonathan Moscrop/Getty Images
Stefan de Vrij | Jonathan Moscrop/Getty Images

"È stato bello vedere tutta quella gente in piazza Duomo a Milano, tutti sono così felici. Se questo è solo un punto di partenza? Mettiamola così: il club ha certamente ambizioni ma prima godiamoci questa vittoria. Conte? Quando lavori con questo allenatore capisci perché ha così tanto successo. È così appassionato, così esigente. E tatticamente molto forte. Siamo preparati per ogni partita nei minimi dettagli", queste le parole di de Vrij.

Il difensore dell'Inter ha poi concluso: "L'eliminazione dalla Champions è stato un vantaggio per lo Scudetto? Non lo sentirete mai dalla mia bocca. È stata una delusione essere stati eliminati come è stata una delusione la finale di Europa League dello scorso anno ma ci ha aiutato a fare lo step successivo. Abbiamo iniziato questa stagione facendone altri: questa Inter ora è stabile, solida, unita".

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.