Walker portiere contro l’Atalanta, De Roon: “Poteva andarti peggio”

Schierato in porta nei minuti finali di Atalanta-Manchester City, Walker è stato ‘trollato’ da De Roon: “Poteva andarti peggio”.
Schierato in porta nei minuti finali di Atalanta-Manchester City, Walker è stato ‘trollato’ da De Roon: “Poteva andarti peggio”.

Quella che mercoledì sera ha visto protagoniste Atalanta e Manchester City, è stata una sfida di Champions League che ha riservato un finale insolito.

A dieci minuti dal termine infatti, Claudio Bravo, che precedentemente aveva sostituito tra i pali l’infortunato Ederson, è stato espulso espulso per un fallo fuori area ai danni di Josip Ilicic, lasciando la sua squadra in inferiorità numerica.

Non potendo contare su un ulteriore portiere di riserva, Pep Guardiola ha allora deciso di sostituire Mahrez con Kyle Walker il quale, ha indossato i guanti per difendere la porta dei Citizens.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Il difensore inglese, se l’è cavata bene in quello che per lui è un ruolo ovviamente insolito e infatti non solo ha compiuto una parata su Malinovskyi, ma è anche riuscito a mantenere la porta inviolata fino al triplice fischio finale.

Un episodio certamente particolare Marten De Roon ha commentato con ironia attraverso un post pubblicato su Twitter.

“Ben fatto Walker. Non preoccuparti, poteva andarti peggio”.

Il commento del centrocampista dell’Atalanta era accompagnato da una foto che ritraeva lo stesso Walker in tenuta da portiere e l’autogol dell’estremo difensore del Chelsea Kepa (che colpito in volto da un pallone respinto dal palo ha clamorosamente insaccato nelle propria rete) , della sfida che ventiquattro ore prima ha visto i Blues impegnati contro l’Ajax.

Potrebbe interessarti anche...