Walter De Raffaele: "Rimaniamo in Italia"

·1 minuto per la lettura

"In questo momento, vista l'esplosione della pandemia, sarebbe il caso di non andare in giro per l'Europa. Concentrarsi sul campionato e posticipare le competizioni internazionali". A dirlo, a La Nuova Venezia, il coach della Reyer Walter De Raffaele. "Per le coppe costituire un paio di "bolle" la vedo come un'ottima idea per concluderle, magari in primavera, dopo che si fosse riusciti a terminare il campionato - aggiunge il timoniere dei lagunari -. Per la Serie A la ritengo una sorta di ultima ratio. Non muovendosi più nessuno dall'Italia, si potrebbe dare una maggiore visibilità alla Serie A ultimandola nel migliore dei modi possibili".