WEC: Ginetta salta Austin, Magnussen-Rockenfeller sulla Corvette

Jamie Klein
motorsport.com

Le AER-G60-LT-P1 non appaiono infatti nella entry list della gara a stelle e strisce, così come in quella relativa alla 1000 Miglia di Sebring. A questo punto a dare la caccia al successo assoluto restano le due Toyota TS050 Hybrid e una sola Rebellion R-13-Gibson.

Di contro, in LMP2 la DragonSpeed schiera la sua Oreca 07-Gibson, per cui in Classe avremo nove auto sulle 30 totali. Senza la Ginetta, ecco che sulla monoposto del team di Elton Julian potrebbe tornare Ben Hanley, che ritroverebbe il compagno di squadra Henrik Hedman.

In GTE Pro, la Corvette Racing ha scelto di affidare la sua nuova C8.R a Jan Magnussen e Mike Rockenfeller. Il danese era stato rimpiazzato nel programma IMSA da Jordan Taylor, mentre "Rocky" quest'anno avrebbe comunque saltato la 24h di Le Mans, che è nello stesso weekend del DTM. Resta ora da capire chi saranno i concorrenti griffati Corvette per le restanti gare. Motorsport.com ha contattato il team per un commento.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

#4 Corvette Racing Corvette C8.R: Oliver Gavin, Tommy Milner, Marcel Fässler

#4 Corvette Racing Corvette C8.R: Oliver Gavin, Tommy Milner, Marcel Fässler <span class="copyright">Art Fleischmann</span>
#4 Corvette Racing Corvette C8.R: Oliver Gavin, Tommy Milner, Marcel Fässler Art Fleischmann

Art Fleischmann

Potrebbe interessarti anche...