Wijnaldum saluta il Liverpool e tratta col Barcellona: niente Inter

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Lieto fine nella storia tra Georginio Wijnaldum e il Liverpool. La vittoria di domenica per 2-0 ad Anfield contro il Crystal Palace ha garantito il terzo posto in classifica e la qualificazione alla prossima Champions League. Klopp gli ha concesso il giusto tributo, sostituendolo a una decina di minuti dal novantesimo con James Milner.

Arrivato nell'estate del 2017 per 27,5 milioni di euro dal Newcastle, il centrocampista olandese ex Feyenoord e PSV Eindhoven ha raccolto 237 presenze con la maglia dei Reds. Segnando 22 gol e vincendo quattro titoli: Premier, Champions, Supercoppa europea e Mondiale per club.

Il suo contratto scade a giugno e non sarà rinnovato, così si svincolerà a parametro zero. Sulle sue tracce si era messa pure l'Inter, che però ha dovuto tirarsi indietro per via dei noti problemi finanziari della proprietà cinese di Suning. Ora il suo agente è in trattativa con il Barcellona. Classe 1990, Wijnaldum spegnerà 31 candeline il prossimo 11 novembre: molto probabilmente in Catalogna, di certo non a Milano.