Witsel apre alla Roma: "Grande club, sarebbe una buona soluzione"

Goal.com
Witsel apre ad un futuro alla Roma: "Non sarebbe una brutta soluzione per me, parliamo di un grande club. Al momento però non ho avuto contatti".
Witsel apre ad un futuro alla Roma: "Non sarebbe una brutta soluzione per me, parliamo di un grande club. Al momento però non ho avuto contatti".

C'è chiaramente grande delusione in casa Belgio dopo la sconfitta subita all'esordio contro l'Italia. Intervenuto in conferenza stampa insieme al Ct Wilmots ed al compagno di squadra Vermaelen, della partita di Lione ha parlato anche il centrocampista dello Zenit Axel Witsel

Con 0 punti, adesso sarà necessario rifarsi nelle due partite del girone che mancano. "Dovevamo stare maggiormente attenti in occasione del primo goal, facendo maggiore attenzione a Bonucci. Ad ogni modo non abbiamo mai detto di essere i migliori, siamo stati sempre coi piedi ben piantati per terra. Adesso è chiaro che abbiamo più pressione, dovremo fare il massimo durante queste due partite".

Restituite al mittente le critiche ai due suoi compagni di squadra, De Bruyne ed Hazard: "Dopo una partita del genere non è stato facile dormire, sono andato a letto alle ore 5.30 e stamattina mi sono svegliato solamente alle 11.00. De Bruyne? Non sono assolutamente preoccupato per lui, può capitare di perdere una partita. A mio modo di vedere la partita di Eden è stata buona, è stato intraprendente".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Contratto in scadenza nel giugno del 2017, il ragazzo ha trovato anche il tempo di parlare di mercato e di strizzare l'occhio alla Roma: "La Roma sicuramente non sarebbe una brutta soluzione per me, parliamo di un grande club. Sino a questo momento però non ho avuto contatti con nessuno".

Di sicuro, dopo la partenza di Pjanic, Witsel sarebbe la soluzione perfetta per il centrocampo giallorosso. La pensa in questo modo soprattutto Spalletti, che dopo averlo avuto a disposizione nello Zenit vorrebbe nuovamente allenare Axel.

 

Potrebbe interessarti anche...