Wolff: "L'aumento di potenza del V6 Ferrari è un valore anomalo!"

Adam Cooper

La crescita prestazionale mostrata dalla Ferrari nelle ultime gare disputate continua a far discutere. Questa volta a mettere in discussione le modalità del miglioramento delle power unit di Maranello è stato Toto Wolff, boss di Mercedes Motorsport.

La Ferrari ha firmato le ultime 4 pole consecutive, tutte con Charles Leclerc, che hanno fatto della Ferrari SF90 la vettura più competitiva sul giro secco e capace di vincere 3 delle 4 gare disputate da fine agosto a oggi.

Stando a quanto calcolato dalla Mercedes, Leclerc avrebbe guadagnato circa 7 decimi di secondo nei confronti di Hamilton sui rettilinei nel giro che gli è valso la quarta pole di fila, la sesta della sua stagione e della carriera.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"E' certamente un valore anomalo", ha dichiarato Wolff. "Perché normalmente con i regolamenti di stabilità trovare questi grandi passi avanti è certamente insolito. Allo stato attuale la F1 è diventata una formula del motore".

"Dobbiamo capire come poter aumentare le prestazioni del nostro motore, e allo stesso tempo, trovare il giusto rapporto potenza/resistenza e capire le gomme. E' una combinazione di fattori. Penso che abbiamo avuto alcune situazioni in cui la Ferrari era molto forte, ma al momento stanno schiacciando tutti con la loro velocità sui rettilinei. Quindi è molto difficile compensarlo nel resto della pista. Questa è una situazione che dobbiamo superare".

Wolff ha affermato che Mercedes dovrà considerare tutti gli aspetti del pacchetto della propria power unit mentre cercherà di colmare il gap dalla Ferrari.

"Penso che dovremo esaminare tutte le aree del motore. C'è qualche innovazione che avremmo dovuto individuare? Certamente in termini di motore endotermico i guadagni di efficienza termica che puoi ottenere di anno in anno si possono indicare con valori molto piccoli".

"E' qualcosa che puoi estrarre fisicamente dallo sviluppo di anno in anno e con gli attuali regolamenti in vigore il guadagno potrebbe essere anche più piccolo. Quindi devi essere intelligente, innovativo su tutte le altre componenti del motore, rimanendo però all'interno del regolamento".

"Penso che a livello di prestazione pura sia difficile ottenere molto di più di quello che abbiamo. Dobbiamo riconoscere che c'è un certo divario che è quasi irraggiungibile, ma dobbiamo fare un lavoro anche migliore e non mettere solo in pista un buon telaio. Dobbiamo capire bene le gomme e fare le scelte giuste nelle strategie".

"Penso che sia in questi punti in cui poter avere più opportunità. Chiaramente con il tipo di prestazioni della Ferrari e delle loro power unit non potremo aspettarci di dominare i prossimi fine settimana".

Marshal spostano l'auto di Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Marshal spostano l'auto di Sebastian Vettel, Ferrari SF90 <span class="copyright">Mark Sutton / Sutton Images</span>
Marshal spostano l'auto di Sebastian Vettel, Ferrari SF90 Mark Sutton / Sutton Images

Mark Sutton / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, e Charles Leclerc, Ferrari SF90 alla partenza

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, e Charles Leclerc, Ferrari SF90 alla partenza <span class="copyright">Jerry Andre / Sutton Images</span>
Sebastian Vettel, Ferrari SF90, e Charles Leclerc, Ferrari SF90 alla partenza Jerry Andre / Sutton Images

Jerry Andre / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, e Charles Leclerc, Ferrari SF90 alla partenza

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, e Charles Leclerc, Ferrari SF90 alla partenza <span class="copyright">Jerry Andre / Sutton Images</span>
Sebastian Vettel, Ferrari SF90, e Charles Leclerc, Ferrari SF90 alla partenza Jerry Andre / Sutton Images

Jerry Andre / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90 <span class="copyright">Jerry Andre / Sutton Images</span>
Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90 Jerry Andre / Sutton Images

Jerry Andre / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90 <span class="copyright">Jerry Andre / Sutton Images</span>
Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90 Jerry Andre / Sutton Images

Jerry Andre / Sutton Images

Marshal spostano l'auto di Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Marshal spostano l'auto di Sebastian Vettel, Ferrari SF90 <span class="copyright">Mark Sutton / Sutton Images</span>
Marshal spostano l'auto di Sebastian Vettel, Ferrari SF90 Mark Sutton / Sutton Images

Mark Sutton / Sutton Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, e Charles Leclerc, Ferrari, terzo classificato, sul podio

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, e Charles Leclerc, Ferrari, terzo classificato, sul podio <span class="copyright">Steve Etherington / LAT Images</span>
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, e Charles Leclerc, Ferrari, terzo classificato, sul podio Steve Etherington / LAT Images

Steve Etherington / LAT Images

Musicista e cantautore John Newman sulla griglia con il personale Ferrari

Musicista e cantautore John Newman sulla griglia con il personale Ferrari <span class="copyright">Mark Sutton / Sutton Images</span>
Musicista e cantautore John Newman sulla griglia con il personale Ferrari Mark Sutton / Sutton Images

Mark Sutton / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, Lando Norris, McLaren MCL34, e il resto delle auto all'inizio della gara

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, Lando Norris, McLaren MCL34, e il resto delle auto all'inizio della gara <span class="copyright">Steve Etherington / LAT Images</span>
Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, Lando Norris, McLaren MCL34, e il resto delle auto all'inizio della gara Steve Etherington / LAT Images

Steve Etherington / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, Lando Norris, McLaren MCL34, e il resto delle auto all'inizio della gara

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, Lando Norris, McLaren MCL34, e il resto delle auto all'inizio della gara <span class="copyright">Steve Etherington / LAT Images</span>
Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, Lando Norris, McLaren MCL34, e il resto delle auto all'inizio della gara Steve Etherington / LAT Images

Steve Etherington / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, e il resto delle auto all'inizio della gara

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, e il resto delle auto all'inizio della gara <span class="copyright">Mark Sutton / Sutton Images</span>
Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, e il resto delle auto all'inizio della gara Mark Sutton / Sutton Images

Mark Sutton / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90 <span class="copyright">Joe Portlock / LAT Images</span>
Sebastian Vettel, Ferrari SF90 Joe Portlock / LAT Images

Joe Portlock / LAT Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90 <span class="copyright">Joe Portlock / LAT Images</span>
Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90 Joe Portlock / LAT Images

Joe Portlock / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90 <span class="copyright">Joe Portlock / LAT Images</span>
Charles Leclerc, Ferrari SF90 Joe Portlock / LAT Images

Joe Portlock / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90 <span class="copyright">Joe Portlock / LAT Images</span>
Charles Leclerc, Ferrari SF90 Joe Portlock / LAT Images

Joe Portlock / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari, terzo classificato, in conferenza stampa

Charles Leclerc, Ferrari, terzo classificato, in conferenza stampa <span class="copyright">Simon Galloway / Sutton Images</span>
Charles Leclerc, Ferrari, terzo classificato, in conferenza stampa Simon Galloway / Sutton Images

Simon Galloway / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90 <span class="copyright">Glenn Dunbar / LAT Images</span>
Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90 Glenn Dunbar / LAT Images

Glenn Dunbar / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari, beve champagne sul podio

Charles Leclerc, Ferrari, beve champagne sul podio <span class="copyright">Joe Portlock / LAT Images</span>
Charles Leclerc, Ferrari, beve champagne sul podio Joe Portlock / LAT Images

Joe Portlock / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 <span class="copyright">Glenn Dunbar / LAT Images</span>
Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 Glenn Dunbar / LAT Images

Glenn Dunbar / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90 <span class="copyright">Andy Hone / LAT Images</span>
Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90 Andy Hone / LAT Images

Andy Hone / LAT Images

Potrebbe interessarti anche...