WRC, Rally Germania, PS12: Meeke a un passo dal terzo posto

Giacomo Rauli
motorsport.com

Tra pochi minuti scatterà la celebre Panzerplatte, ma al Rally di Germania è andato in scena un antipasto succulento: la Prova Speciale 12, l'Arena Panzerplatte di 10,73 chilometri, in cui Ott Tanak è riuscito a vincere la speciale e ad allungare leggermente nei confronti di Thierry Neuville.

Il leader della classifica generale dell'evento tedesco è stato perfetto nonostante un problema alla taratura dei freni sulla sua Yaris. Il belga, dal canto suo, sembra non aver spinto al massimo, forse per conservare le gomme in vista dei 41 chilometri della prossima prova.

Il distacco tra i due rimane comunque minimo e la prova lunga emetterà la prima sentenza di questo fine settimana. Vedremo chi dei due riuscirà a fare il tempo migliore e a gestire al meglio le energie nervose, oltre alla concentrazione e al mezzo tecnico di cui dispongono, per uscirne vincitore.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Intanto si infiamma sempre di più la lotta per il terzo posto, con Sébastien Ogier che sente ormai il fiato sul collo di Kris Meeke e Jari-Matti Latvala. I due piloti della Toyota sono stati in grado di ottenere tempi migliori del francese della Citroen, portandosi rispettivamente a 1"4 e a 4"7 dal podio.

E' però lecito pensare che uno stratega del calibro di Ogier non si sia lasciato intimorire. Il suo crono appare oggettivamente più lento del previsto, per questo lascia pensare che abbia deciso di perdere coscientemente tempo in questa prova pur di salvare le gomme e sfruttarle al massimo nella prossima, la stage più lunga di tutto il weekend.

Daniel Sordo è invece riuscito ad ampliare in maniera lieve il margine nei confronti di Esapekka Lappi e di mettere più al sicuro la sua settima posizione. Tra i due ci sono appena 3"9 e la Panzerplatte sarà decisiva anche per capire chi sarà il pilota destinato a provare a recuperare su Andreas Mikkelsen e lottare per la sesta piazza.

Da segnalare un inconveniente che ha rallentato Esapekka Lappi. Il pilota della Citroen è atterrato in modo violento da un salto e, oltre ad aver patito dolore nell'impatto con il cemento, ha dovuto fare i conti con il parabrezza danneggiato della sua C3 che si dovrà tenere anche per tutta la Panzerplatte.

Rally di Germania - Classifica generale dopo la PS12

1

Tanak/Jarveoja

Toyota Yaris WRC

1.34'21”2

 

2

Neuville/Gilsoul

Hyundai i20 Coupé WRC

+5"6

 

3

Ogier/Ingrassia

Citroen C3 WRC

+34"6

 

4

Meeke/Marshall

Toyota Yaris WRC

+36"0

 

5

Latvala/Anttila

Toyota Yaris WRC

+39"3

 

6

Mikkelsen/Jaeger

Hyundai i20 Coupé WRC

+1'08"7

 

7

Sordo/Del Barrio

Hyundai i20 Coupé WRC

+1'17"9

 

8

Lappi/Ferm

Citroen C3 WRC

+1'21"8

 

9

Katsuta/Barritt

Toyota Yaris WRC

+4'35"6

 

10

Greensmith/Edmondson

Ford Fiesta WRC

+4'58"1

+20"

Potrebbe interessarti anche...