WRC, Rally Germania, PS13: Neuville fora e scivola 7°!

Giacomo Rauli
motorsport.com

La Panzerplatte, prova più lunga del Rally di Germania 2019 con i suoi 41,17 chilometri, ha emesso il primo dei due verdetti che diramerà oggi. Ott Tanak ha vinto la prova con un grande tempo, ma il fondo della prova fatto di cemento ha tradito Thierry Neuville.

Il pilota della Hyundai è stato costretto a fermarsi dopo il primo settore della prova a causa della foratura della gomma posteriore sinistra. E la cosa incredibile è che la gomma è stata danneggiata da qualcosa che si trovava in mezzo alla sede stradale, probabilmente una pietra affilata.

Questo ha letteralmente distrutto il duello per la vittoria, lasciando il solo Ott Tanak a involarsi verso la vittoria e la fuga nel Mondiale Piloti. L'estone ha un vantaggio di 42"6 e 45"2 nei confronti dei suoi compagni di squadra, Kris Meeke e Jari-Matti Latvala, ora rispettivamente al secondo e terzo posto.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Toyota sta costruendo una tripletta inaspettata, mentre Neuville ora sarà costretto a costruire una rimonta dalla settima posizione. Davanti a lui ha i due compagni di squadra, Andreas Mikkelsen e Daniel Sordo, ma poi i primi 4 sono ora molto distanti da lui ed è quasi impossibile possa riprenderli senza che questi abbiano problemi a loro volta.

Se Neuville può disperarsi per quanto accaduto in prova, anche Sébastien Ogier non può certo essere contento. In una sola prova ha perso due posizioni nella classifica generale nei confronti di Meeke e Latvala, ma ha anche perso il podio nonostante la foratura occorsa a Neuville.

Il 6 volte iridato della Citroen si trova comunque ad appena mezzo secondo da Latvala, ma il finlandese ha mostrato nella prova più lunga dell'evento di avere un passo superiore, così come ha fatto Kris Meeke. In generale, l'unico a tenere testa alle Toyota era Neuville. Ma la foratura lo ha tolto di mezzo e ora le Yaris possono cercare di gestire una situazione invidiabile, che potrebbe riportare la Casa giapponese in piena corsa per il Mondiale Costruttori.

Intanto Dani Sordo è riuscito a recuperare un'altra posizione grazie all'ottima prestazione fatta nella PS13. Lo spagnolo ha superato anche il compagno di squadra Andreas Mikkelsen e ora si trova in sesta piazza. Sarà difficile per lui recuperare ulteriormente, perché Ogier - che si trova in quarta posizione - ha oltre 34" di vantaggio su di lui.

Rally di Germania - Classifica generale dopo la PS13

1

Tanak/Jarveoja

Toyota Yaris WRC

1.57'48”4

 

2

Meeke/Marshall

Toyota Yaris WRC

+42"6

 

3

Latvala/Anttila

Toyota Yaris WRC

+45"2

 

4

Ogier/Ingrassia

Citroen C3 WRC

+45"7

 

5

Sordo/Del Barrio

Hyundai i20 Coupé WRC

+1'20"0

 

6

Mikkelsen/Jaeger

Hyundai i20 Coupé WRC

+1'26"4

 

7

Neuville/Gilsoul

Hyundai i20 Coupé WRC

+1'32"4

 

8

Lappi/Ferm

Citroen C3 WRC

+1'40"4

 

9

Katsuta/Barritt

Toyota Yaris WRC

+5'23"9

 

10

Greensmith/Edmondson

Ford Fiesta WRC

+5'40"3

+20"

Potrebbe interessarti anche...